localizzatori satellitari per auto

I localizzatori satellitari per auto sono dispositivi che consentono di attuare una sorveglianza puntuale di automobili o altri mezzi (camion, moto ecc.) identificandone in tempo reale la posizione. Trovano impiego nei settori più disparati, dal settore professionale investigativo a quello assicurativo. 

Ma come funziona un localizzatore satellitare auto? Quali modelli esistono in commercio? Quali sono le tipologie più adatte all’utilizzo professionale? Vediamo di fare un po’ di chiarezza.

Localizzatori satellitari per auto: come funzionano?

I localizzatoririlevatori satellitari per auto sfruttano un segnale GPS (Global Positioning System) per rilevare in tempo reale la posizione di un veicolo e tracciare il suo percorso.

Ma cos’è un dispositivo GPS? Non si tratta d’altro che di un chip che, collegato a un’antenna, a un orologio e a un processore riesce a captare i segnali inviati dai satelliti che orbitano attorno alla Terra e a restituire, così, la sua esatta latitudine e longitudine. 

Le coordinate sono frutto dell’incrocio di più segnali. In particolare la localizzazione sfrutta la trilaterazione e cioè il rilevamento tramite gli impulsi radio inviati costantemente dal GPS della distanza tra l’auto, anche in movimento, e almeno tre satelliti (anche quattro nei dispositivi di precisione). Grazie a un orologio atomico di precisione, i satelliti possono calcolare al millesimo di secondo il tempo che intercorre tra la trasmissione del segnale da parte del GPS alla risposta del satellite. 

Quali sono i principali settori di applicazione del localizzatore satellitare per auto? Ne descriviamo alcuni, per dare un’idea:

  • assicurazioni: può servire per avere un quadro chiaro e oggettivo della dinamica di un incidente
  • spedizioni: può servire per tracciare in tempo reale le spedizioni 
  • aziende di trasporto, logistica: può servire per monitorare costi, sicurezza dei lavoratori, gestire i ritardi ecc.
  • Forze di Polizia e agenzie investigative: può servire per svolgere indagini, pedinamenti o inseguimenti

Rilevatore satellitare auto professionale: il settore investigativo 

localizzatori satellitari per auto rappresentano un ausilio investigativo valido per le indagini. A differenza delle microspie a radiofrequenza, i sistemi GPS consentono di gestire tracciamento e rilevamento ambientale anche a distanza, grazie all’integrazione con SIM card per la trasmissione dei dati e al collegamento a un’app o interfaccia web per la loro lettura.

Quando si ritiene necessario tracciare gli spostamenti di un automezzo (auto o altro) è sufficiente installare un dispositivo GPS idoneo: il localizzatore. I modelli si distinguono per alcuni dettagli, come ad esempio: 

  • modalità di installazione
  • durata della batteria
  • microfono

A seconda del caso, i rilevatori possono essere installati oppure posizionati grazie a un sistema di calamite. Forniti di batteria, si attivano solo in caso di necessità grazie a dei sensori di movimento. Se forniti di microfono, inoltre, permettono di effettuare anche monitoraggi ambientali. 

Localizzatori professionali Selavio Bonifiche

Le prestazioni dei rilevatori satellitari per auto trattati da Selavio Bonifiche sono piuttosto elevate, e sono caratterizzate da segnali limpidi, da un’ottima autonomia della batteria e da sistemi di attivazione efficaci. Oltre a tracciare in tempo reale la posizione e a conservare lo storico dei posizionamenti grazie al collegamento a un cloud (interfaccia web), possono essere forniti di microfono.

Scoprite le caratteristiche di ciascun localizzatore satellitare per auto Selavio Bonifiche e scegliete il più adatto:

Per una consulenza e un preventivo, non esitate a contattarci.